ARANCIO DOLCE – L’olio dell’abbondanza e molto altro

ARANCIO DOLCE – L’olio dell’abbondanza e molto altro

Wild Orange

Quando ripenso alla prima volta che l’ho annusato, sento ancora il senso di stupore e di meraviglia che ho provato e il pensiero: “….ma cos’è questa cosa???”. Non ero nuova agli oli essenziali e giusto una manciata di mesi prima avevo regalato per natale diversi brucia essenze abbinati (guarda caso) proprio a boccette di Arancio dolce, ovvero Citrus sinensis. Come mai, però, non avevo avuto quella travolgente sensazione con gli altri oli? Ovviamente non tutti gli oli sono uguali (uso doTerra non a caso e se vuoi qui ti spiego perché 😉 ), ma quando annusi questo Wild Orange ti rendi subito conto di avere per le mani qualcosa di diverso.

Che olio è il Wild Orange? Quali proprietà ha? Come lo posso usare?

Il suo nome botanico, come già detto, è Citrus sinensis e viene estratto dalla scorza delle arance usando il metodo della spremitura a freddo; ha un profumo fruttato, agrumato, dolce, fresco e frizzante.

È tonificante ed energizzante. Sul piano fisico può essere un valido supporto per la disintossicazione, mettendone qualche goccia in un po’ d’acqua o in una capsula vegetale vuota; supporta il sistema linfatico facilitando l’eliminazione dei liquidi in eccesso, stimolando la circolazione periferica e quella linfatica.

Un paio di gocce di Wild Orange prese con altrettante di olio essenziale di zenzero possono favorire la digestione.

Aiuta in caso di palpitazioni nervose, annusandolo, diffondendolo o applicandolo sulle carotidi, nella zona del cuore, sotto ai piedi o sotto l’anulare sinistro, sul gomito, sotto al terzo dito del piede sinistro o nelle zone riflesse dei piedi.

È un valido equilibrante organico e aiuta in caso di raffreddore e influenza. Stimola l’appetito. Ha proprietà battericide ed è un buon disinfettante (anche orale).

Lo puoi utilizzare per purificare la pelle ed è consigliato in caso di pelle mista, grassa, opaca, untuosa e acneica.

Puoi aggiungerlo allo shampoo perché disintossica il cuoio capelluto, dona luminosità e lucentezza, ravviva i riflessi ramati ed evita le doppie punte.

Una raccomandazione: è FOTOSENSIBILIZZANTE quindi evitare di esporsi alla luce diretta del sole per 12/24 ore.

È un olio rilassante e combatte tensione nervosa e stress; è ottimo usato durante lo studio (specialmente di materie umanistiche) o sul lavoro perché favorisce la concentrazione, crea una buona armonia, stimola la creatività (quindi anche la capacità di trovare soluzioni “originali” ai problemi), invita ad essere positivi e ottimisti.

È un olio solare, radioso che riscalda la mente ed il cuore. Aiuta a dissolvere paure e tristezze. Dona stabilità e tranquillità in caso di ansia e attacchi di panico. Generando questo benessere, ovviamente, avremo effetti positivi anche sul sistema immunitario.

Viene usato con successo anche per problemi di insonnia, perché, rilassando, allontanando paure ed ansia e aiutando ad essere positivi permette di “lasciarsi andare” ad un sonno ristoratore.

Il Wild Orange porta gioia e felicità, aumenta l’energia e la voglia di fare e stimola fortemente la nostra determinazione nella soluzione di problemi personali.

Quello che io adoro degli oli è il loro lato emozionale, la capacità che hanno di aiutarci a migliorare la nostra vita cambiando noi stessi. A livello emozionale, il Wild Orange è definito “l’olio dell’abbondanza“; ci aiuta ad aprirci alla prosperità e all’abbondanza insegnandoci a lasciar andare sentimenti di paura, di inflessibilità, di scoraggiamento, di nervosismo, di eccessiva serietà, perdita del senso dell’umorismo che sono tutte manifestazioni di una mentalità di “carenza” o “penuria”. Ci aiuta, al contrario ad essere più solari, generosi, spontanei e capaci di gioire della vita.

Il Wild Orange insegna una delle leggi più importanti del benessere: dare senza volere nulla in cambio. (Thorsten Weiss – “Balance your Emotions with essential oils”)

Io rimango piacevolmente stupita dalla reazione che le persone hanno quando offro loro una goccia di Wild Orange; i bambini, in particolare, mettono la faccia completamente nelle mani e rimangono così, come rapiti dalla meravigliosa sensazione che si prova. Quanto bisogno abbiamo di quel benessere!! Sono profondamente grata per ciò che la natura ci dona e per il potere che ha di rendere molto migliore la mia vita!

Se lo hai provato, sai di cosa parlo, se al contrario non lo hai mai provato, sono a tua disposizione perché tu possa sapere in prima persona di cosa sto parlando e assaporare questa “magia”.

Alla prossima!!

Claudia

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo; in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento e non intendono in alcun modo sostituire il rapporto diretto con medico o la visita specialistica. 

Potrebbero interessarti anche: OE di Lemongrass – Citronella: 10 benefici che te lo faranno amareIl metabolismo dell’olio essenzialeCome lavorano gli oli essenzialiCome li posso usare?Come acquistarePerché dōTerra, CANDIDA e Oli Essenziali: un potente aiuto dalla natura

 

 

Lascia un commento